Pubblichiamo integralmente per Arcabaleno Onlus : Riflessioni sulla morte di Sandy – Una lettera aperta ai cittadini gemmanesi, alle Autorità competenti ed ai 11.150 amici che su Change. Org hanno firmato la nostra petizione .

sandy001892_617129124987632_922093534_nPerché sparare a chi vuole vivere è un atto criminale. Non c’è dubbio. Così come è irresponsabile e forse in taluni casi, pure sadico, andare a caccia ‘’della soppressione del respiro altrui per ritrovarsi in mano…un mucchietto di pelo…di piume, comunque di OSSA- Ossicine—solo OSSA, a volte anche umane ( per disgrazia! Si dice poi..) Perché , è vero, che la violenza sportiva (diritto futile), la fame del ‘’botto’’ con la scarica di adrenalina nell’uomo che uccide che consegue all’atto, risveglia l’urlo primordiale del cacciatore,

 l' atavico piacere di riaffermare il sé attraverso il fremito convulso di chi ,colpito, solo un istante prima era intento alla ‘’sua’’ vita. L’irrigidimento estatico delle membra del cacciatore che ha fatto centro!

Un uomo è un uomo – Un gatto è un gatto- ma la vita è una sola e VALE PER TUTTI. E non si sono mai visti animali con un fucile! Il responsabile è l’uomo. Non ci sono appelli e contrappelli. Possiamo riconoscere con lucidità ed umiltà che esiste il caso avverso –malandrino – è un fatto; la svista occasionale – un altro fatto; l’errore – è vero- questo sempre e del tutto umano perché comunque prodotto da una componente, seppure inconscia di VOLONTARIETA’ che non è presente nell’animale. MA A Meno di 150 mts DALL’ABITATO NON SI PUO’SPARARE. Per valutare questa azione c’è la Legge, e nel caso di SANDY chiediamo che venga applicata senza sconti.

Il Direttivo di Arcabaleno Onlus di Gemmano

 

volpeebambinaContinua la nostra petizione per la morte di Sandy e contro la caccia alle volpi autorizzata dalla Provincia di RN.

Firma anche tu e fai firmare ai tuoi amici:
"Abbiamo superato le 11.150 firme. Ma ne servono tante altre. Forza amici aiutateci! Chi ha ucciso la gatta Sandy non deve restare impunito.
Se ami gli animali unisciti a noi in questa battaglia.
Fanno molti più danni gli uomini all' ecosistema di questa nostra terra delle misere volpi. La Provincia invece di perseguitare le volpi mandi le Guardie Venatorie a controllare gli scarichi abusivi, gli allevatori intensivi di maiali che scaricano merda in mare, i cacciatori di frodo, quelli che non microchippano i cani, quelli che maltrattano gli animali domestici, coloro che seminano bocconi avvelenati e così via.

Il sacrificio della gatta Sandy serva almeno a fare cessare queste inutili battute autorizzate di caccia alla volpe .
Firma anche tu e fai firmare ai tuoi amici.
Arcabaleno Onlus di Gemmano

Carlo Morigi

Petizione | Al Presidente della Provincia di Rimini: Chiediamo che sia subito interrotta la caccia autorizzata alla volpe. | Change.org
 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *