Da soli si fa poca strada. L’importanza dell’interscambio tra mondo della scuola ed associazionismo. Dall’ l’Ites Valturio di Rimini e la mediazione di Volontarimini nasce il progetto Web designer solidale.

Da soli si fa poca strada. L’importanza dell’interscambio tra mondo della scuola e l’associazionismo.

La dirigente scolastica, la prof.ssa Daniela Massimiliani

Dall’ l’Ites Valturio di Rimini e la mediazione di Volontarimini nasce il progetto Web designer solidale.
I volontari di Arcabaleno ringraziano l’Ites Valturio di Rimini ed in particolare il gruppo degli studenti della 5° C di informatica , coordinati dal prof. Gherardo Adeferri, per il prezioso aiuto nel riordino del sito ufficiale dell’associazione Arcabaleno.it usufruendo del progetto Web designer solidale.

Un istituto aperto al territorio, al mondo del lavoro ma anche a quello dell’associazionismo. È questo che si propone di essere l’Ites Valturio di Rimini e che ha spinto la dirigente scolastica, la prof.ssa Daniela Massimiliani, a cercare nuove collaborazioni nel ricco panorama del volontariato riminese.

Gli studenti nell’aula di informatica.

Sono diversi i progetti in atto in questo momento, a partire da Web designer solidale attraverso cui gli studenti, coordinati dal prof. Gherardo Adeferri, stanno progettando e realizzando proprio in questi giorni sei siti internet gratuiti per altrettante associazioni: Arcabaleno Onlus, Obiettivo Terra, Nascere Klinefelter, L’incontro, Vittime civili di guerra e Gas-pacho.

Il progetto Web designer solidale è nato da una duplice esigenza. Da un lato gli insegnanti dell’Istituto Valturio desideravano che gli studenti potessero sperimentarsi con progetti concreti, realizzando siti che potessero poi essere effettivamente online ed utilizzati (e non fermarsi solo su pure esercitazioni).

Una delle nuove testate del sito www.arcabaleno.it

D’altra parte il mondo del volontariato ha spesso bisogno di un supporto alla comunicazione e di rendere più accessibili e visibili all’esterno le iniziative che svolge. Inoltre è importante anche pensare un ricambio generazionale all’interno delle associazioni, facendo conoscere il mondo del volontariato ai più giovani in modo che possano appassionarsi e mettersi in gioco. Così è nato l’incontro tra la scuola e il mondo del volontariato grazie alla mediazione di Volontarimini.
L’associazione Arcabaleno Onlus ha già dal 2009 il suo sito www.arcabaleno.it ma ha aderito con vero piacere ad usufruire dei vantaggi di questo progetto infatti ora tre bravissimi studenti della 5° C stanno riordinando il Sito rendendolo molto più ordinato e fruibile ai tanti visitatori amanti degli animali.

Leggi articolo su La Voce di Romagna del 16/12/2016

Carlo Morigi

Share Button