La piccola “Arcabaleno Onlus” punta sulla cultura per contrastare fenomeni come il randagismo e l’abbandono”.

http://www.dreamstime.com/royalty-free-stock-image-image37505266Accanto all’impegno concreto per aiutare i gatti in difficoltà, a volte letteralmente salvandoli dalla morte, i volontari Arcabaleno portano avanti un importante progetto didattico-culturale che coinvolge anche le scuole primarie, per sensibilizzare i piccoli alunni a queste tematiche, avvalendosi dell’intervento di esperti cinofoli , etologi e veterinari.

locandina - link per ingrandire

locandina – link per ingrandire

“Uno dei nostri obiettivi principali è fare cultura. Proprio per questo, grazie al supporto di alcune case editrici, siamo riusciti a regalare alla Biblioteca Comunale Ledino Casadei di Gemmano ben 250 libri – un centinaio per bambini, i restanti per adulti – che parlano, in diversi modi, dei diritti e della dignità degli animali. Un piccolo ma importante passo per conoscerli meglio.
Un prossimo impegno culturale ci attende a Montefiore Conca. Il 7 Dicembre 2016 alle ore 10,30, alla Scuola Elementare , parte la prima iniziativa del progetto didattico ” Sei un amico non ti abbandonerò”; un progetto pilota sull’etologia degli animali (cane e gatto) promosso da “Arcabaleno Onlus” in collaborazione con lo staff di “Abbaiocamp”, le insegnanti della Scuola Elementare, con il Patrocinio del Comune di Montefiore Conca ed il sostegno del CSV-Volontarimini Con questo progetto noi i promotori pensiamo di raggiungere l’obiettivo di stimolare i bambini ad assumere un comportamento responsabile nei confronti degli animali domestici, comprendere la loro reale natura, le loro necessità e i loro sentimenti perchè convinti che questi siano i passi fondamentali per scoraggiare l’incremento del fenomeno del randagismo e dell’abbandono.

 il Sindaco di Montefiore Conca Wally Cipriani con i volontari di Arcabaleno e Abbaiocamp

il Sindaco di Montefiore Conca Wally Cipriani con i volontari di Arcabaleno e Abbaiocamp

Sono già stati approntati tutti gli opuscoli da distribuire agli alunni. Sono 4 piccole guide per un rapporto corretto con i nostri amici animali che parlano dei loro comportamenti e soprattutto di come i nostri piccoli alunni dovranno rapportarsi ad essi.
Nel 2017 il progetto prevede altri 2 incontri con gli educatori canini di Abbaiocamp e con una veterinaria a cui seguirà una visita di un intera mattinata ad un canile della nostra provincia per concludersi in maggio con una manifestazione pubblica al Parco di Montefiore di “Ludoagility”, “Dog Dance”, “ Tricks” e con la consegna di un diploma di “ Esperto dei miei amici animali” ai piccoli alunni.

Carlo Morigi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *